Si attende un aumento di turisti per la stagione invernale

Aumentano il numero di posti aerei per la stagione invernale 2018/2019

Le compagnie aeree hanno programmato, negli aeroporti della rete di Aena nelle Canarie, un totale di 24,9 milioni di passeggeri per la stagione invernale che é cominciata questa domenica 28 di ottobre e terminerà il 30 di marzo di 2019, che corrisponde ad un aumento del 6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con 29 rotte in più, per un totale di 899 rotte, come ha dichiarato il gestore aeroportuale.

Per quanto riguarda la Spagna, le compagnie aeree hanno messo a disposizione 115,3 milioni di posti per la stagione invernale, un aumento del 10,8%. Il numero di voli commerciali aumenta del 9%, con più di 691.000 operazioni. Hanno programmato 2.446 rotte, che rappresentano 131 rotte in più rispetto la stagione invernale passata del 2017.
L’aeroporto Adolfo Suárez Madrid – Barajas mantiene la tendenza in crescita nel numero posti programmati, con più di 29,5 milioni di passeggeri che equivale ad un incremento del 9,6%.
Nell’aeroporto di Barcellona – El Prat le compagnie hanno promosso circa 23,1 milioni di posti, un 10,7% in più rispetto la stagione invernale del 2017. 
Nell’aeroporto di Gran Canaria i passeggeri previsti sono 7,9 milioni, il 5,3% in più, mentre a Tenerife Sud raggiungono i 6,1 milioni, cioè il 10,1 % in più.

aena aeroporto canarie
programma voli inverno 2018 canarie

Asia ed USA tirano l’offerta

In quanto alle zone geografiche si sottolinea l’aumento dell’offerta con il Medio Oriente che sperimenta una crescita del 32,8% con 2,09 milioni di posti programmati per la stagione invernale  2018/2019. Cresce la scommessa per il mercato asiatico, con un 24,2% in più di posti cioè 661.000, ed un 17,9% con l’Africa, con 2,2 milioni di passeggeri.
Le compagnie hanno previsto più di 1,7 milioni di passeggeri dal Nordamerica, un 15,5% in più; e 63,3 milioni di passeggeri dall’Europa, +11,7%, e 4,3 milioni dall’America latina, cioè un 8,8% in più.
Nel mercato spagnolo, l’offerta cresce un 8,2% con circa 41 milioni di passeggeri verso gli aeroporti spagnoli.
Dietro la Spagna, i paesi dove le compagnie hanno promosso un maggiore numero di posti per la stagione invernale 2018/2019 ci sono Regno Unito, con 14,6 milioni, quindi +8,4%, Germania, con 12 milioni, +17,8%, Italia con 6,6 milioni, +13,3%, e Francia, con 5,4 milioni, +5,5%.

Nuove Rotte
Per la stagione invernale è previsto un aumento di 286 nuove rotte negli aeroporti AENA di cui 108 nuove rotte verso gli aeroporti turistici delle Canarie.
Tra le nuove destinazioni annunciate dalle compagnie aeree risaltano le nuove rotte di lungo raggio con America Latina, Nordamerica ed Asia. Per citare alcuna di queste connessioni, Panama da Madrid (Air Europa) ed a Abu Dhabi da Il Prat (Etihad) ed a San Francisco (LEVEL). Continueranno anche in inverno rotte che erano aperte solo in estate da Madrid a Los Ángeles e New York (Norwegian), ed a Shenzhen (Hainan Airlines) e da Barcellona a Seul (Asiana Airlines), Hong Kong (Ccatahay Pacific) ed a Boston (LEVEL).

Vuoi investire in Fuerteventura?

Valuta anche l’acquisto di una casa da mettere in affitto, approfittando dell’elevato numero di turisti che arriva sull’isola in ogni momento dell’anno.